Inpgi, il Consiglio di amministrazione indice le elezioni 2024

Al via le procedure per rinnovare gli Organi di amministrazione dell’Ente

Il Consiglio di amministrazione nella seduta del 15 febbraio 2024 ha indetto le elezioni dei Delegati all’Assemblea. Le stesse si svolgeranno mediante modalità telematica nelle giornate consecutive da lunedì 27 maggio 2024 a venerdì 31 maggio 2024, con orario dalle 8:00 alle 22:00 nei giorni del 27, 28, 29 e 30 maggio 2024 e con orario dalle 8:00 alle 20:00 nella giornata di venerdì 31 maggio 2024.

Gli orari indicati si riferiscono all’ora italiana. Per votare è necessario accedere al sito mediante SPID  o CIE (carta di identità elettronica) entrambi di livello 2.
L’apposita sezione “Elezioni 2024” –on line sul sito www.inpgi.it e sul sito www.inpginotizie.it – conterrà tutte le comunicazioni e le informazioni utili agli iscritti per essere costantemente e tempestivamente aggiornati sull’avanzamento della procedura elettorale.

FONDO EX FISSA: DOMANI IN PAGAMENTO LA QUOTA PER L’ANNO 2023

Come è noto, a seguito del trasferimento all’INPS della funzione previdenziale riferita ai giornalisti titolari di un rapporto di lavoro – disposta dalla legge di Bilancio per il 2022 – l’INPGI ha disdettato, con effetto dal 1° luglio 2022, la convenzione con la FIEG e la FNSI sulla base della quale provvedeva, nel ruolo di gestore, a riscuotere i contributi e a pagare le prestazioni del Fondo Contrattuale Integrativo “Ex Fissa”. Continua a leggere

CERTIFICAZIONI REDDITUALI: Disponibili on-line


Avviso

Si informa che le CU 2023 (Redditi 2022) sono disponibili per la consultazione nell’Area riservata agli iscritti.

Inoltre, gli Iscritti INPGI potranno richiedere la propria “Certificazione unica” anche presso le sedi degli Uffici di Corrispondenza.

 

Sono consultabili e scaricabili dal sito web dell’INPGI le certificazioni uniche (CU 2023) riferite alle prestazioni erogate dall’Istituto nel corso del 2022 agli iscritti presso la propria Gestione previdenziale.

La documentazione è reperibile accedendo nell’apposita sezione “Area Riservata” con le credenziali di autenticazione del sistema SPID.

Per dotarsi di tale strumento, qualora sprovvisti, è possibile consultare qui (link a https://www.spid.gov.it/ le informazioni messe a disposizione dalla competente autorità governativa. Si evidenzia che per gli iscritti residenti all’estero, anche se privi di codice fiscale, è possibile attivare comunque la procedura di seguito descritta (https://www.spid.gov.it/cos-e-spid/come-attivare-spid/spid-per-i-cittadini-italiani-allestero/)

Anche quest’anno, come di consueto, l’Istituto ha inoltre sottoscritto delle convenzioni con i seguenti CAF per l’assistenza agli iscritti ai fini della dichiarazione dei redditi 2022:

Acli Milano Servizi Fiscali Srl (la cui l’attività viene svolta esclusivamente nel territorio di Milano – Monza/Brianza e relative province):

  • dichiarazione singola: euro 50,00 IVA inclusa (di cui 50% a carico Inpgi);
  • dichiarazione congiunta con coniuge non a carico euro 100,00 IVA inclusa (di cui 50% a carico Inpgi).

CAAF 50&Più SRL (operante su tutto il territorio nazionale):

  • dichiarazione singola: Nord-Est, Nord-Ovest, Toscana, Umbria e Marche euro 49,50 IVA inclusa (di cui il 50% a carico Inpgi) – altre regioni euro 40,00 IVA inclusa (di cui il 50% a carico Inpgi);
  • dichiarazione congiunta con coniuge non a carico euro 74,50 IVA inclusa (di cui il 50% a carico Inpgi).

PROVVEDIMENTI ADOTTATI DALL’INPGI IN RELAZIONE ALLE MISURE CONTENUTE NELLA LEGGE DI BILANCIO PER IL 2023 IN TEMA DI RECUPERO DI CREDITI CONTRIBUTIVI AFFIDATI AI CONCESSIONARI DELLA RISCOSSIONE E NOTIFICATI CON “CARTELLE ESATTORIALI”.

INPGI: ACCESSO ALL’AREA WEB RISERVATA AGLI ISCRITTI SOLO CON LE CREDENZIALI SPID

Dal  17 ottobre 2022 è stato reso disponibile anche mediante l’utilizzo delle credenziali rilasciate dal Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID) l’accesso all’area web riservata messa a disposizione degli iscritti all’INPGI, all’interno della quale è possibile fruire del servizio di consultazione della propria posizione previdenziale (estratto conto contributivo, certificazioni fiscali, cedolini di liquidazione di prestazioni, ecc.) nonché delle funzioni per attivare le domande per l’accesso ad alcune prestazioni.

Dal 18 novembre 2022 è terminato il periodo transitorio durante il quale è stata comunque prevista la facoltà di utilizzo anche delle credenziali rilasciate in precedenza dall’Istituto.

Dal giorno 19 novembre 2022, pertanto, il sistema consente l’’autenticazione solo mediante l’utilizzo delle credenziali SPID. Per informazioni sulle modalità di acquisizione delle credenziali SPID è possibile consultare questa sezione

Copyright © 2017 – 2022. INPGI e INPGINOTIZIE.IT tutti i diritti riservati

INPGI: IN PAGAMENTO I PRIMI “BONUS” AI GIORNALISTI CHE SVOLGONO ATTIVITÀ AUTONOMA

Sono in corso di pagamento le prime erogazioni dell’indennità “una tantum” prevista dall’articolo 33 del decreto-legge 17 maggio 2022, n. 50, convertito con la legge 15 luglio 2022, n. 91, quale misura di sostegno al potere d’acquisto dei lavoratori autonomi e dei professionisti a seguito della crisi energetica e al rincaro dei prezzi. Continua a leggere

INPGI: DAL 17 OTTOBRE 2022 POSSIBILE ACCEDERE ALL’AREA WEB RISERVATA AGLI ISCRITTI CON LE CREDENZIALI SPID

A partire dal  17 ottobre il servizio telematico di accesso all’area web riservata messa a disposizione degli iscritti all’INPGI è disponibile utilizzando  le credenziali rilasciate dal Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID).

All’interno della predetta area web – che è oggetto di costante implementazione per ampliare sempre di più la gamma di servizi accessibili in modalità telematica – si trovano, come è noto, i principali servizi di consultazione della propria posizione previdenziale (estratto conto contributivo, certificazioni fiscali, cedolini di liquidazione di prestazioni, ecc) nonché le funzioni per attivare le domande per l’accesso ad alcune prestazioni.

Fino al 18 novembre 2022 è stato possibile continuare ad accedere anche utilizzando le precedenti credenziali rilasciate dall’Istituto. Dal giorno successivo, 19 novembre 2022, il sistema invece consente l’’autenticazione solo mediante l’utilizzo delle credenziali SPID.

Per informazioni sulle modalità di acquisizione delle credenziali SPID è possibile consultare questa sezione (https://www.spid.gov.it/cos-e-spid/come-attivare-spid/)

 

Copyright © 2017 – 2022. INPGI e INPGINOTIZIE.IT tutti i diritti riservati

Inpgi/Bonus 200 euro ai giornalisti che svolgono attività autonoma. E’ possibile richiederlo a partire dal 26 settembre, alle ore 12:00.

Il Bonus può essere richiesto, a partire dalle ore 12:00 del 26 settembre, accedendo all’Area riservata degli Iscritti INPGI.

E’ necessario avere il browser abilitato all’utilizzo dei cookies e di javascript.

Per la compilazione della domanda si avranno a disposizione 15 (quindici) minuti:

è quindi utile avere sottomano i dati necessari alla compilazione del form (in particolare l’IBAN su cui accreditare il Bonus).

Clicca qui per accedere alle informazioni relative ai requisiti della concessione del Bonus 200 (sarai indirizzato nel sito inpginotizie.it)

 

Copyright © 2017 – 2022. INPGI e INPGINOTIZIE.IT tutti i diritti riservati